I guanti sostituiscono l’igiene delle mani?

Senza categoria

 

Stiamo vivendo in un periodo storico dove con l’emergenza del COVID-19 è diventato buon senso indossare sempre dei guanti usa e getta.

Noi non vogliamo essere irrispettosi, ci teniamo alla nostra sicurezza ed a quella di chi ci circonda, quindi prima di uscire di casa indossiamo sia la mascherina che i guanti, così da essere sicuri di poter toccare dove vogliamo senza nessun rischio di contagio.

E così usciamo di casa, scendiamo le scale del nostro condominio, appoggiando la mano sulla ringhiera, premiamo il pulsante per aprire il portone e poi tocchiamo la maniglia, prendiamo la posta nella buca delle lettere (bollette, giornalini pubblicitari, volantini), e poi saliamo in macchina e ci avviamo in ufficio.

Per sicurezza teniamo i guanti anche al lavoro, tocchiamo la maniglia di entrata, il timbratore del badge, il pulsante dell’ascensore, e così via…

Finita la giornata di lavoro, pensiamo che forse sia il caso di passare dal supermercato prima di andare a casa, allora ci dirigiamo a quello più vicino, prendiamo il carrello, tocchiamo diversi scaffali e prodotti dentro al supermercato, andiamo alla cassa e paghiamo tutto, toccando il denaro che qualcun altro prima di noi ha toccato.

Finita la spesa, ci dirigiamo a casa, saliamo le scale, apriamo la porta e mettiamo in cucina le buste della spesa, accarezziamo il cane ci togliamo la giacca e finalmente anche i guanti.

I guanti che abbiamo tenuto tutta la giornata senza mai levarceli.

Quindi è sbagliato utilizzare i guanti?

No, è GIUSTO utilizzarli, ma è SBAGLIATO considerarla un’alternativa all’igiene delle mani.

I guanti vanno utilizzati con intelligenza, si vanno usati a patto che:

  • Siano cambiati ogni volta che si sporcano ed eliminati correttamente
  • Come le mani, non vengano a contatto con bocca, naso e occhi
  • Siano eliminati al termine dell’uso, per esempio al supermercato
  • Non siano riutilizzati

Dove sono necessari:

  • In alcuni contesti lavorativi, come per esempio al personale addetto alla pulizia, alla ristorazione, o al commercio alimentare
  • Sono indispensabili nel caso di assistenza ospedaliera o domiciliare a malati

I guanti possono diventare un veicolo di contagio, se utilizzati in maniera sbagliata.

Prestate attenzione e lavatevi spesso le mani.

Vi auguriamo buona salute.

 

 

Articolo precedente
Sanificazione con ozono
Articolo successivo
La zona ristoro è un’area comune, meglio sanificarla
Menu