Sanificazione, ogni quanto va fatta?

Senza categoria

 

Ogni volta che sanifichi un ambiente, utilizzando prodotti a base di Ipoclorito di sodio o Etanolo, oppure utilizzando macchinari ad Ozono, porti la carica batterica ad un livello di standard accettabile, una sorta di punto 0 dove la stanza risulta sicura, priva di batteri, muffe, ecc…

Ma quanto bisogna aspettare per sanificare nuovamente?

Questo dipende solo da te.

Dopo aver sanificato una stanza, questa viene portata ad un punto 0, dove la stanza risulta sicura.

La carica batteria però, sale ogni volta che una persona entra in questa stanza.

Più persone entrano nella stanza, più la carica batterica si alzerà velocemente.

Di conseguenza, non esiste una risposta esatta alla domanda, tutto dipende da te.

Quanto ci tieni ad avere il tuo ufficio al sicuro, vicino al punto 0?

Forse è meglio sanificarlo 1 volta al mese, oppure 1 volta alla settimana, o forse preferisci 1 volta al giorno.

La scelta è tua.

Pulire e Riciclare dal 1994 lavora in questo settore. L’esperienza è essenziale per un risultato sicuro.

Affidati ai professionisti del pulito.

Chiama per un preventivo gratuito!

 

 

Articolo precedente
Coronavirus: l’impresa di pulizie
Articolo successivo
Come semplificare la Pulizia dei Vetri
Menu